Federica Mingolla

 

 IMG_8405.jpg

https://federicamingolla.it/

Nata a Torino nel 1994, Federica Mingolla è entrata da qualche anno nelle cronache verticali per essere la

prima donna italiana salita in libera su Tom et Je Ris (Verdon) e Digital Crack sul massiccio del Monte

Bianco.  

Federica con i suoi 56 chili di peso e un metro e sessantotto di altezza, un fascio di muscoli e robuste

spalle,si conferma oggi una delle donne italiane più interessanti del panorama dell’arrampicata su roccia e

dell’alpinismo Europeo.

La sua passione per l’arrampicata è sbocciata all’età di 14 anni ed è iniziata con la pratica indoor di questa

disciplina: è stata Atleta di interesse Nazionale dal 2000 al 2014. Nel 2013 conquista il secondo posto al

Campionato Italiano Assoluto corda. Arriva fino alla partecipazione ai Mondiali femminili, ma con il tempo il

suo crescente amore per la montagna l’ ha spinta sempre di più verso la pratica outdoor facendola

allontanare dal mondo delle competizioni sportive.

Nel 2014 scopre la roccia ed è una passione irresistibile: in soli due anni passo dalla difficoltà del 7° all’8°

grado lavorato all’8b, 8b+. E’stato un salto molto importante, dovuto anche alla dedizione e alla

motivazione che le ha trasmesso la guida Alpina Torinese Adriano Trombetta, suo mentore e maestro di

roccia, di recente scomparso in un tragico incidente in montagna.

“La roccia per me è stata una rivelazione: come scoprire per la prima volta l’arrampicata”

Federica esce definitivamente dal mondo delle gare Indoor e trova quella che diventa la sua strada. La sua

specialità è l’arrampicata TRAD:

“Il tipo di arrampicata che piu’ mi affascina e mi piace praticare è una delle piu’ mentali e pericolose. Si

chiama arrampicata TRAD o tradizionale ed è quella che spesso trovi in montagna, quella praticata dai

primi salitori di pareti tantissimi anni fa. Per praticare quest’arrampicata devi entrare in perfetta sintonia

con la roccia ed essere mentalmente saldo per via delle protezioni  spesso distanti e a volte precari”

Oltre a scalare su diversi stili (multipitch,falesia,boulder,trad) da qualche tempo ha iniziato a perseguire il

sogno di diventare guida alpina perciò anche l’alpinismo e lo sci sono entrati a far parte del suo bagaglio di

attività.

I NOSTRI MARCHI

GUARDA CHI OFFRE PRODOTTI DI ALTA QUALITÀ AL NOSTRO NEGOZIO

Sherpa Mountain Shop

Nasce nel 2001... un anno tristemente famoso, un anno da scoraggiare future imprese commerciali, ma lo scopo di Sherpa non era il businness.

Una pazza idea di Giovanni che ancora è al timone di Sherpa, un'idea nata dalla smisurata passione per la Montagna con la M maiuscola in tutte le sue sfaccettature, dalla arrampicata, all'alpinismo, dall'escursionismo alla sicurezza sul lavoro.

Un'idea pazza, anti-commerciale che non poteva non essere supportata da una grande famiglia e in particolare da una grande compagna.

Sherpa è oggi un punto di riferimento per chi vuole ancora sentire il respiro di Montagna in un negozio, per chi vuole farsi consigliare, per chi vuole scambiare opinioni, per chi vuole ancora una dimensione umana.

La missione di Sherpa è questa: contagiare la gente alla malattia più bella: la passione della Montagna.

PAGAMENTO

payments

Contattaci

whatsapp png 14+39 3516565614  

Tel.  +39 039 681 7092

Mail. [email protected]

Taglie

Condizioni di vendita, privacy e cookie

Servizi