Facebook Wall

Nut, Exentric

NutProtezioni passive, uso e manuntezione:

COME POSIZIONARE ED UTILIZZARE UN NUT

• Questo testo non sostituisce l'esperienza o l'ausilio di un istruttore qualificato.

• Piazzatelo sempre su roccia solida.

• La superficie di appoggio del nut deve essere la maggiore possibile all'interno della

fessura.

• Tirate gentilmente il cavo del nut della direzione del carico.

• Usate sempre moschettoni per collegare il cavo. Non utilizzate mai fettucce o

cordini direttamente a contatto del cavo.

• Non inserite i nuts su spigoli dove il cavo potrebbe appoggiare.

• Fate attenzione a fessure ghiacciate o umide. Le protezioni passive lavorano

sull'attrito che diminuisce in questi casi.

• Questi prodotti dovrebbero essere utilizzati in congiunzione con prodotti certificati CEN.

DURATA

E' difficile stimare la vita media delle protezioni passive. Una stima, basata

sull'utilizzo normale di queste protezioni, propende per circa 10 anni per le parti

metalliche e 5 per le fettucce e/o cordini.

Ispezionate le protezioni spesso.

Fattori che riducono la vita media:

• Cadute e voli.

• Schegge, fessure ed usura.

• Deformazioni.

• Calore

• Raggi solari.

• Agenti corrosivi.

• Ruggine.

• Acqua salata e salsedine.

MANUTENZIONE E CURA

Se le vostre protezioni passive diventano umide, asciugatele appena possibile. Lavate

ed asciugate a fondo Stoppers, Hexentrics e Micro Stoppers dopo ogni esposizione ad

acqua salata o salsedine. Quando trasportate i vostri accessori, assicuratevi

che siamo protetti dal calore, da agenti corrosivi quali acido delle batterie o

solventi ed ogni oggetto tagliente.

CONSIGLI PER L'IMMAGAZZINAGGIO

• Poneteli in ambiente pulito ed asciutto, lontano dall'azione diretta dei raggi solari.

• Non poneteli vicino a sorgenti di calore.

• Non poneteli vicino ad agenti corrosivi.

MARCHI

I seguenti marchi possono essere trovati sulle seguenti protezioni: Stoppers, Micro

Stoppers, ed Hexentrics.

CE 0639: questa marcatura è il marchi di conformità CE che indica che il prodotto

incontra i dettami dell'Articolo 11B of the Personal Protective

TESTED THREE SIGMA: questa marcatura indica che l'azienda

processa questo prodotto con il metodo Three Sigma in modo casuale su campioni

di Stoppers, Micro Stoppers, ed Hexentrics.

Dopo un anno di test, viene calcolato l'indice Three Sigma.

DATE CODE: come esempio il numero 1125 che potrebbe apparire sul prodotto,

indicherebbe che lo Stopper,o il Micro Stopper, o l' Hexentric sarebbe stato

prodotto il 125° giorno dell'anno 2001.

STRENGTH RATING: dato in kN. Forza diversa per misura diversa.

Iscrizione Mailing List

Iscriviti alla mailing list per rimanere sempre aggiornato sulle novità SHERPA.


Ricevi HTML?

Il trattamento della mail è strettamente riservata all'invio di offerte, eventi e informazioni sui prodotti.
Joomla Extensions powered by Joobi

Login Form